IL CORTILE DELLE MATTE
Benvenuti sul Forum del Cortile delle Matte...



Polpette, le mie

Andare in basso

Polpette, le mie

Messaggio Da Maria21 il Mar Dic 12, 2017 5:32 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
uso; 2 parte di carne di maiale tritata grossolana, 1 di manzo, 2  parte di pane raffermo messo a mollo nel latte qualche ora prima, strizzato bene, un spicchio di aglio tritato basilico, prezzemolo,altre spezi a piacimento, 2 uova grosse o 3, 1 cucchiaio di pecorino grattugiato, se l'impasto sembra secco aggiungete 1/2 bicchiere di vino bianco, o un bicchiere di passata di pomodoro, impastare il tutto  io faccio le polpette grosse come una palla da tennis, ponetele in frigo per 1/2 0 1 ora, a parte preparate una salsa con la passata piuttosto lenta e abbondante poi in una padella , con poco olio rosolate le polpette, questo passaggio e importante in quanto previene la fuoriuscita dei liquidi , cosi rimangano soffice, delicatamente o a una alla volta tuffateli nella salsa la quale deve essere abbondante per coprirle bene, mettete su' il coperchio e lasciatele sobbollire per mezzora , ogni tanto muovere la pentola come dondolarla , se la passata si riduce di tanto aggiungete un po di acqua calda, se avete lo spargifiamma , usatelo, con il sugo poi condite i maccheroni e vedrai cosa mangi!
avatar
Maria21
matta timida
matta timida

Messaggi : 2751
Data d'iscrizione : 19.01.13
Località : Adelaide Australia

Torna in alto Andare in basso

Re: Polpette, le mie

Messaggio Da Maria21 il Mar Dic 12, 2017 5:38 am

Una pentola larga bassa con il fondo pesante, aiuta molto, non si attaccano e non si accavallano
Pero' ci vuole pazienza deve stare davanti al fornello, guardarli, dondolarli e baciarli, (l'assaggio)
avatar
Maria21
matta timida
matta timida

Messaggi : 2751
Data d'iscrizione : 19.01.13
Località : Adelaide Australia

Torna in alto Andare in basso

Re: Polpette, le mie

Messaggio Da Rosetta 46 il Mar Dic 12, 2017 9:40 am

dunque...

Grande Maria.

vabene vabene vabene
avatar
Rosetta 46
matta certificata
matta certificata

Messaggi : 17093
Data d'iscrizione : 19.01.13
Età : 72
Località : Ampezzo

https://ilfogolar.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Polpette, le mie

Messaggio Da nenne il Mar Dic 12, 2017 10:41 am

che buone e che bontà la pasta condiuta con il sugo.
Le mie sono direi l'opposto: piccoline, con un misto di carne di manzo e maiale ma ben macinate, niente aglio o prezzemolo ma rosmarino, non fritte ma buttate direttamente nel sugo di ponodoro. 
Al marito le faccio in bianco, rosolandole nell'olio insieme ad uno spicchio d'aglio, vino bianco e le finisco di cuocere usando un po' d'acqua di cottura della pasta.
avatar
nenne
matta timida
matta timida

Messaggi : 3893
Data d'iscrizione : 20.01.13
Età : 72
Località : roma, vitorchiano (viterbo)

Torna in alto Andare in basso

Re: Polpette, le mie

Messaggio Da Maria21 il Mar Dic 12, 2017 11:07 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:che buone e che bontà la pasta condiuta con il sugo.
Le mie sono direi l'opposto: piccoline, con un misto di carne di manzo e maiale ma ben macinate, niente aglio o prezzemolo ma rosmarino, non fritte ma buttate direttamente nel sugo di ponodoro. 
Al marito le faccio in bianco, rosolandole nell'olio insieme ad uno spicchio d'aglio, vino bianco e le finisco di cuocere usando un po' d'acqua di cottura della pasta.
facendo la carne macinata si compatta tanto e vengono un po ''duri'', buttate direttamente nel sugo vengono lessate, appena si raffreddano un pochino sono come la carne lessa, cosi' sono adatti per diabetici, per me vanno bene, ma il marito non li mangia
avatar
Maria21
matta timida
matta timida

Messaggi : 2751
Data d'iscrizione : 19.01.13
Località : Adelaide Australia

Torna in alto Andare in basso

Re: Polpette, le mie

Messaggio Da Rosetta 46 il Mar Dic 12, 2017 5:49 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:che buone e che bontà la pasta condiuta con il sugo.
Le mie sono direi l'opposto: piccoline, con un misto di carne di manzo e maiale ma ben macinate, niente aglio o prezzemolo ma rosmarino, non fritte ma buttate direttamente nel sugo di ponodoro. 
Al marito le faccio in bianco, rosolandole nell'olio insieme ad uno spicchio d'aglio, vino bianco e le finisco di cuocere usando un po' d'acqua di cottura della pasta.
facendo la carne macinata si compatta tanto e vengono un po ''duri'', buttate direttamente nel sugo vengono lessate, appena si raffreddano un pochino sono come la carne lessa, cosi' sono adatti per diabetici, per me vanno bene, ma il marito non li mangia


dunque...

mmmhhhhh capisco perfettamente Maria e mi capita veramente, seguirò il tuo consiglio.

chef chef chef
avatar
Rosetta 46
matta certificata
matta certificata

Messaggi : 17093
Data d'iscrizione : 19.01.13
Età : 72
Località : Ampezzo

https://ilfogolar.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Polpette, le mie

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum