IL CORTILE DELLE MATTE
Benvenuti sul Forum del Cortile delle Matte...



Ricette degli altri provate da FIORELLA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ricette degli altri provate da FIORELLA

Messaggio Da fiorella il Lun Lug 08, 2013 10:05 pm

LA STRIA MODENESE

la stria modenese è una focaccia tipica della mia citta', molto bassa e molto unta,
ma una roba da controleccarsi i baffi.
io non l'ho mai cucinata, ma proprio oggi, su fb,lo spazio della citta' di modena era
dedicato a questa squisitezza.
dato che aurora ha rianimato il suo pupo, copio ( barbaramente) la ricetta
un po' diversa dall'originale

provenienza:
pastamadre.blogspot

200 grammi di pasta madre non rinfrescata
acqua quanto basta per rendere l'impasto molto idratato e appiccicoso
un cucchiaio di semi di lino dorati
un cucchiao di semi di sesamo
un cucchiaio di semi di lino scuri
due cucchiai di olio extravergine di oliva
sale marino

Sciogliete la vostra pasta madre nell'acqua e aggiungete olio, semi e sale finchè non avrete ottenuto un impasto molto idratato, appiccicoso, semi-liquido.
Stendete ora un foglio di carta da forno su una teglia e rovesciateci sopra l'impasto, stendendolo con le mani (unte con olio per facilitare il processo) fino a raggiungere uno spessore inferiore al centimentro.
Infornate in forno caldo (250 °C) per circa 15 minuti, tagliate e gustate calda.

detto questo, la ricetta originale prevede
500g di farina, 25 lievito, 30-60g strutto, acqua q.b.
per ottenere la classica stria, bisogna sfogliare con lo strutto.
e tirata sottile, circa un centimetro di spessore,
infornata su una teglia unta, a 180-200°
fino a doratura.
appena ne ho l'occasione, ne compero un pezzo e ve lo fotografo!
ne avessi qui una adesso, la sbranerei volentieri!!!

DUE RICETTE DI MATTEO, CUGINO DI FABIO
non ho provato a cucinarle, ma ieri sera abbiamo cenato con queste due
pietanze davvero speciali.
matteo mi ha inviato le ricette via mail, che vi copio/incollo pari pari

TORTINO DI RISO BASMATI ALL'IRANIANA

La pentola è abbastanza importante, deve essere assolutamente antiaderente, Ø 12-14 cm (per 200-400 gr. di riso) e idealmente avere il manico non troppo alto così che si possa mettere facilmente il coperchio.
Mettere il riso nella pentola e lavarlo finchè l'acqua non rimane limpida (minimo minimo 5 volte)
Aggiungere sale e 3 cucchiai d'olio di semi (per 300 gr. di riso)
Lasciare 2 cm d'acqua sopra il riso
Portare a ebollizione a fiamma alta
Mescolare finchè l'acqua non è assorbita
Coprire e lasciare a fuoco minimo per 30 minuti (senza mai mescolare!)
Togliere il pentolino dal fuoco e raffreddarne l'esterno con acqua corrente
Ribaltare sul piatto di portata

POLLO ALLE PRUGNE
(6 persone)

2 cipolle dorate medie
ca. 1 kg (2 conf.) petti di pollo.
250 gr. di passata di pomodoro
20 prugne secche (california)
Curcuma qb
sale qb

Affettare le cipolle e soffriggerle con un po' di olio d'oliva
Intanto, tagliare il pollo a bocconcini e salarlo
Quando la cipolla è imbiondita, metterla da parte
Far imbiancare il pollo (finchè non si vede più carne rosa ma prima che diventi arancione)
Rimettere la cipolla, spolverare di curcuma
Aggiungere le prugne, la passata e 2 bicchieri d'acqua
Coprire e lasciare a fuoco basso per 2 ore
(Non si deve asciugare, nel caso aggiungere acqua)
All'ultimo, togliere il coperchio e lasciar addensare a piacimento.

MOUSSE DI PARMIGIANO

domenica scorsa, fabio ed io siamo andati a grazzano visconti per ritirare delle lampade da esterno
abbiamo pranzato in un bar-ristorante e, tra le altre cose,
c'era una deliziosa crema di parmigiana.
ho chiesto se potevano dirmi come si faceva ed ecco qui...
oggi ho servita come antipasto con fiostreghe e grissini.

non è proprio una mousse, è un po' piu' soda.

con questa dose vengono circa 8 bicchierini individuali

panna fresca ( 250 ml )
130 gr. parmigiano grattugiato finissimo
un foglio di colla di pesce ( 2 gr.)

scaldare la panna senza farla bollire.
mettere a bagno in acqua fredda, per una decina di minuti
la colla di pesce.
strizzarla e unirla alla panna, mescolando per farla sciogliere bene
aggiungere il parmigiano, mescolare bene, bene e
versare la crema in bicchierini individuali e mettere in frigorifero per un paio d'ore.
levarla dal frigorifero almeno un'ora prima di servirla

TAGLIATELLE AL CULATELLO
ricetta di un ristorante di bologna del quale non ricordo il nome

affettare a fiammifero una quantita' idonea di culatello
mentre cuociono le tagliatelle
scaldare il burro necessario a condire le tagliatelle, in una larga padella.
aggiungere il culatello e saltare la pasta.
da mangiare caldissime


Ultima modifica di fiorella il Lun Lug 08, 2013 10:13 pm, modificato 2 volte


Diffidate delle diete, una salute conservata con una dieta troppo severa è come una noiosa malattia
-Montesquieu


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]...[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
fiorella
Admin
Admin

Messaggi : 11718
Data d'iscrizione : 09.01.13
Età : 60
Località : valsamoggia

http://www.oliveto.info

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ricette degli altri provate da FIORELLA

Messaggio Da fiorella il Lun Lug 08, 2013 10:07 pm

POLPETTE SFIZIOSE

da "CUCINA MODERNA", anche se ho modificato qualcosa.

300 gr. petto di pollo macinato
100 gr. pancetta arrotolata macinata
1 uovo
5 acciughe sminuzzate
1 zucchina ( che trovo sia totalmente ininfluente)
pecorino e parmigiano grattugiati q.b.
pane grattugiato q.b.
sale ( moderato), pepe e maggiorana
poca farina
6 pomodori secchi
2 cucchiai di olive snocciolate
2 cucchiai olio evo

tritare la zucchina a piccoli pezzi
amalgamare la carne con le acciughe, l'uovo, il formaggio, il pane, la zucchina e la maggiorana.
salare e pepare. attenzione al sale perchè ci sono una serie di ingredienti
che insaporiscono parecchio
formare delle polpettine e passarle nella farina
tritare le olive con i pomodori secchi.
in una larga padella, scaldare l'olio con il trito di pomodori.
aggiungere le polpette e rosolarle per bene.
aggiungere qualche cucchiaiata di acqua e portare a cottura ( circa 30 minuti)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

PLUMCALE ARANCIA E ZENZERO

spunto preso da una ricetta di questo sito, leggermente modificata e preparata con la macchina del pane
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

250 g di farina
170 g di zucchero
100 g di burro
3 uova intere
1 bicchiere di succo di un'arancia
1 cucchiaio di gocce di cioccolato
1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
1 tazzina di rhum o di liquore all'arancio
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
ho messo tutto nella mdp e questo è il delizioso risultato ottenuto

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

TORTA SALATA GORGONZOLA E NOCI

ho visto fare questa torta, piu' di un anno fa ad alice tv,
nel programma " il club delle cuoche"
in realta' avevo scritto la ricetta un po' a memoria,
quindi non so se corrisponda realmente a quella che avevano fatto in tv.

6 uova
4 cucchiai di latte
3 cucchiai di olio di mais
400 gr. farina 00
100 gr, parmigiano grattugiato
300 gr. gorgonzola
150 gr. noci tritate grossolanamente
1 bustina di lievito istantaneo per pizze
sale q.b.

ho messo nella paletaria le uova, l'olio, il latte ed il gorgonzola spezzattato il piu' possibile ed ho cercato
di amalgamare un po' questi ingredienti.
ho aggiunto la farina setacciata con il lievito e mentre la palnetaria girava, ho inserito le noci, il parmigiano ed il sale.
a quel punto ho versato l'impasto, che è piuttosto sodo,
in una teglia unta e cosparsa di pangrattato.
sbattuta sul piano per cercare di livellare un po' il composto e infornato a 180°, ventilato, per circa 40 minuti.

conclusioni: la torta è buonissima, ottima consistenza,
ma sono stata un po' scarsa di sale, temendo che il gorgonzola salasse di piu'.
abbiamo pensato, con fabio, che al posto delle noci ci
potrebbe stare molto bene della salsiccia o della mortadella o dei ciccioli....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Diffidate delle diete, una salute conservata con una dieta troppo severa è come una noiosa malattia
-Montesquieu


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]...[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
fiorella
Admin
Admin

Messaggi : 11718
Data d'iscrizione : 09.01.13
Età : 60
Località : valsamoggia

http://www.oliveto.info

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ricette degli altri provate da FIORELLA

Messaggio Da fiorella il Lun Lug 08, 2013 10:12 pm

SCAMORZA AFFUMICATA E....

l'idea l'ho presa dal sito di cucina del corriere della sera, modificata a mio uso e consumo

per due persone:
2 fette di scamorza affumicata non tanto alta
6 fette sottili di pancetta affumicata
2 cespi di trevigiano
un filo di olio evo
4 cucchiai di balsamico di modena ( vero!)
un cucchiaio di acqua
sale q.b.
scaldare il forno a 200°
affettare il trevigiano e appassirlo in padella con l'olio e
l'acqua. salare con moderazione. quando è praticamente cotto, aggiungere il balsamico e fare glassare.
tenere da parte.
sistemare la scamorza in un piatto da portata e sistemare sopra il radicchio e mettere in forno per circa
10 minuti. nel frattempo abbrustolire in una padella
antiaderente le fette di bacon, sistemarle sopra ai
trevigiani e mettere sotto al grill per 5 minuti.
servire caldo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

MARMELLATA DI ZUCCHINE

questa ricetta me l'ha data la cuoca di un agriturismo della zona, quindi la spostero' poi nelle ricette di altri.
io non l'ho mai fatta, ma l'ho mangiata in quel ristorante
ed è deliziosa!!!
1 kg. zucchine
succo e scorza di due limoni
600 gr. di zucchero.

tagliare a pezzetti le zucchine, grattugiare la scorza del limone e spremerne il succo. aggiungere lo zucchero, mescolare e lasciare riposare un'oretta.
mettere sul fuoco e far prendere velocemente il bollore.
cuocere per circa un'ora ( non preoccuparsi se è molto liquida, poi si addensera')
frullare con il minipimer e rimettere sul fuoco.
fare attenzione perchè adesso si addensera' abbastanza velocemente.
fare la prova piattino.
invasare bollente, chiudere i vasi, capovolgere e fare
raffreddare lentamente sotto delle copertine.



Diffidate delle diete, una salute conservata con una dieta troppo severa è come una noiosa malattia
-Montesquieu


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]...[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
fiorella
Admin
Admin

Messaggi : 11718
Data d'iscrizione : 09.01.13
Età : 60
Località : valsamoggia

http://www.oliveto.info

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ricette degli altri provate da FIORELLA

Messaggio Da fiorella il Gio Apr 27, 2017 2:52 pm

mi autoquoto, ho ripescato questa ricetta che era proprio di Luisanna, dato che su whatsapp l'avete citata.




[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:TORTA SALATA GORGONZOLA E NOCI

ho visto fare questa torta, piu' di un anno fa ad alice tv,
nel programma " il club delle cuoche"
in realta' avevo scritto la ricetta un po' a memoria,
quindi non so se corrisponda realmente a quella che avevano fatto in tv.

6 uova
4 cucchiai di latte
3 cucchiai di olio di mais
400 gr. farina 00
100 gr, parmigiano grattugiato
300 gr. gorgonzola
150 gr. noci tritate grossolanamente
1 bustina di lievito istantaneo per pizze
sale q.b.

ho messo nella paletaria le uova, l'olio, il latte ed il gorgonzola spezzattato il piu' possibile ed ho cercato
di amalgamare un po' questi ingredienti.
ho aggiunto la farina setacciata con il lievito e mentre la palnetaria girava, ho inserito le noci, il parmigiano ed il sale.
a quel punto ho versato l'impasto, che è piuttosto sodo,
in una teglia unta e cosparsa di pangrattato.
sbattuta sul piano per cercare di livellare un po' il composto e infornato a 180°, ventilato, per circa 40 minuti.

conclusioni: la torta è buonissima, ottima consistenza,
ma sono stata un po' scarsa di sale, temendo che il gorgonzola salasse di piu'.
potrebbe stare molto bene della salsiccia o della mortadella o dei ciccioli....


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]





Diffidate delle diete, una salute conservata con una dieta troppo severa è come una noiosa malattia
-Montesquieu


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]...[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
fiorella
Admin
Admin

Messaggi : 11718
Data d'iscrizione : 09.01.13
Età : 60
Località : valsamoggia

http://www.oliveto.info

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ricette degli altri provate da FIORELLA

Messaggio Da Aurora il Gio Apr 27, 2017 4:30 pm

Luisanna una donna un mito degna moglie di suo marito...


Se ti preoccupi sempre del peggio, è quello che finirai per avere (Chuck Palahniuk) 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Aurora
Admin
Admin

Messaggi : 22231
Data d'iscrizione : 09.01.13
Età : 70
Località : Milano / Ariis

http://auroraeadriano.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ricette degli altri provate da FIORELLA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum