IL CORTILE DELLE MATTE
Benvenuti sul Forum del Cortile delle Matte...



Consigli sulla coltivazione delle piante aromatiche

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consigli sulla coltivazione delle piante aromatiche

Messaggio Da gisella il Mer Lug 10, 2013 7:52 am

Dunque... ci vuole il sole per sviluppare il profumo, ma riparo dal vento; la menta ha bisogno di mezzo sole.
Quando compri i vasetti, trapiantali in vasi solo leggermente più grandi: se lo sono troppo, si espandono le radici a svantaggio della chioma, che è quella che serve. Al più, puoi fare delle cassettine con più piante.
Non deve ristagnare l'acqua e, per innaffiarle, prova ad inserire un dito: se il terriccio è ancora umido, non innaffiare. Concima regolarmente: a loro servono potassio, azoto, fosforo (puoi chiedere nel vivaio dove le acquisti), anche perchè le esigenze dipendono dal clima.
Non tutte le piante possono essere messe insieme, tipo miscuglio, perchè le esigenze sono diverse; possono andare insieme solo le piante che hanno le stesse esigenze di acqua. Io sono sempre per fare cassettine monotipo.. Comunque, timo, rosmarino, santoreggia possono andare assieme; la menta ha bisogno di più acqua, quindi non può andare con loro, come l'erba cipollina o il basilico. E' bene che vasi o cassette siano di coccio e non di plastica.

Basilico: innaffiato di frequente, sta bene al sole

Rosmarino: sta bene in posizione riparata, al sole non eccessivo, terreno fresco e leggero ed è meglio aspettare, per la raccolta, l'anno successivo all'impianto. Tagliare i rametti con la forbice, quando servono, perché è una pianta un po' "rospa". Mai vicino alla salvia!

Salvia: predilige un terreno calcareo, va esposta al sole, in inverno va riparata con un po' di pacciamatura. Ama la potatura; se la vuoi far accestire, non prendere la fogliolina, ma recidi il rametto: butterà altri getti, più robusti.

Prezzemolo: Il terreno dev'essere fresco e umido, sta bene al mezzosole e le foglie vanno tagliate frequentemente; se vedi che si allunga per fiorire, taglia, perché così butta fuori altre foglie.

Menta: a mezzo sole, con terreno fresco e umido

Erba cipollina: terreno leggero, fresco, drenato, va tagliata spesso, alla base della foglia, altrimenti fiorisce, con svantaggio delle foglie o con foglie estremamente sottili

Timo: al sole, senza ristagni di acqua, i ramettini vanno recisi a 8/10 cm sotto il capolino (darà luogo al fiore)

santoreggia: al sole o a mezz'ombra; meglio innaffiarla poco: sopporta la siccità, ma non troppa acqua. Il terreno dev'essere asciutto, quasi sabbioso.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
gisella
Admin
Admin

Messaggi : 5753
Data d'iscrizione : 09.01.13
Località : Pesaro

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum