IL CORTILE DELLE MATTE
Benvenuti sul Forum del Cortile delle Matte...



Sciroppo di pino mugo di Cicapui

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sciroppo di pino mugo di Cicapui

Messaggio Da gisella il Mer Lug 10, 2013 2:15 pm

c'è una varietà di pino nano che cresce in montagna, intorno ai 1000 metri e che da metà luglio fino alla fine del mese produce delle belle pignette compatte.
Raccoglietele, mettetele in un barattolo grande di vetro cercando di farne stare il più possibile. Ricoprite il tutto di zucchero cercando di riempire bene tutti gli spazi. Chiudete il barattolo e tenetelo al sole rigirando ogni giorno. Si formerà uno scirpoo. Quando tutto lo zucchero sarà sciolto colatelo e conservatelo per l'inverno.
E' un toccasana per la tosse e un formidabile espettorante, tutto naturale! Era la base per le famose supposte di rectomugolio che usavano tanto anni fa. Ottimo specialmente per i bambini perchè non contiene nulla di sintetico.

Suggerimenti:
TiziMi:
Lo stesso sciroppo si può fare in primavera con i germogli del mugo, stesso procedimento ma utilizzando le sommità dei rametti non ancora aperti ricoperti di zucchero e lasciati al sole per tre/quattro mesi. In pratica si prepara in primavera e si filtra in autunno.

Rosetta:
Metà vaso di pigne o cimette di pinomugo ... coperte completamente dal miele.
Si usa il miele sciolto nel latte.

Una buona manciata di bacche di pino mugo o cimette messe in un vaso e ricoperte di grappa ...
lasciare in infusione 40 giorni ... non c'è bisogno di filtrare. (nota di Gisella: presumo per adulti... Wink )

gisella:
L'avevo avuto anche io da un'amica di Bressanone: un cucchiaio alla sera, prima di andare a dormire, mi è stato detto, così, come per gli sciroppi da farmacia. Ha funzionato bene.




[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
gisella
Admin
Admin

Messaggi : 6043
Data d'iscrizione : 09.01.13
Località : Pesaro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sciroppo di pino mugo di Cicapui

Messaggio Da solania il Dom Gen 26, 2014 1:16 pm

magnifica questa ricetta , cercare le pigne e fare sciroppo , ma come distinguerele dalle pigne normali e come stebilire qual è il pino nano , non hai una foto ?
avatar
solania
matta semplice
matta semplice

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 29.12.13
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum